You are currently browsing the category archive for the ‘incontro con l’autore’ category.


Venerdì 19 giugno ci trovate all’Arci l’Alberodonte, un posto bellissimo dove si suona, si beve e si legge bene, insieme all’amico e fumettista Alberto Corradi.
Tra un bicchiere di vino e l’altro si parlerà di fumetto portoghese: presenteremo Quadradinhos, l’antologia curata da Alberto per il Treviso Comic Book Festival, Airbag e altre storie di Pedro Burgos e Tu sei la donna della mia vita, lei la donna dei miei sogni di Pedro Brito e João Fazenda.

Vi aspettiamo alle 21.30 e non dimenticate che serve la tessera Arci.


Alberto CorradiALBERTO CORRADI
Autore di fumetti, illustratore, visual artist e curatore, le sue storie e immagini dal 1993 a oggi sono apparse in Italia e all’estero a cavallo tra graphic novel, riviste, antologie, mostre, graphic design e progetti collettivi.
Per il magazine La Repubblica XL ha creato nel 2006 i temibili personaggi di Mostro & Morto che per otto anni hanno imperversato sulle pagine della rivista, mentre per la storica testata del settore Linus dal 2010 al 2013 ha realizzato la serie Conte Vlad.
Dal 2011 è una stabile presenza sulle pagine dell’agenda Smemoranda.
Ha realizzato il romanzo (autobio)grafico Smilodonte (Black Velvet Editrice) e l’antologia senza parole Regno di Silenzio (NPE). Attualmente è al lavoro su un graphic novel ambientato nel Seicento giapponese e dal 2013 sulla serie a fumetti per bambini “Il mostro nella tazzina” per GBaby, rivista prescolare delle Edizioni San Paolo, ogni mese in edicola.
Dal 2011 è il direttore artistico delle mostre internazionali del TCBF Treviso Comic Book Festival (Svezia -2011-, Nuova Zelanda -2012-, Danimarca -2013-, Portogallo -2014-).
Vive e lavora tra Verona e il mondo.


Quadradinhos all'Alberodonte

QUADRADINHOS
L’antologia Quadradinhos: sguardi sul fumetto portoghese, il romanzo grafico Tu sei la donna della mia vita, lei la donna dei miei sogni di Pedro Brito & João Fazenda e l’antologico monografico Airbag e altre storie di Pedro Burgos. Tre libri che propongono la scena del fumetto lusitano ai lettori italiani.

Ne parleranno Alberto Corradi con Luigi Filippelli e Nadia Bordonali, editori di MalEdizioni.

Quadradinhos è la prima antologia pubblicata in Italia totalmente dedicata al fumetto portoghese, curata da Alberto Corradi per conto del Treviso Comic Book Festival. L’antologia presenta quattordici storie precedentemente inedite nel nostro paese ad opera di altrettanti autori: Filipe Abranches, Joana Afonso, Ana Biscaia, Pedro Burgos, André Coelho, Jorge Coelho, João Fazenda, Afonso Ferreira, Francisco Sousa Lobo, Pepedelrey, Miguel Rocha, Rudolfo, Nuno Saraiva e José Smith Vargas.

Gli autori sono il fil rouge che collega tra loro i libri della serata: tra i fumettisti presenti su Quadradinhos troviamo l’architetto e artista Pedro Burgos, che per MalEdizioni ha pubblicato Airbag e altre storie, antologia monografica che raccoglie oltre una decade di storie realizzate da questo eclettico autore: il libro è una sorta di “time machine” che viaggia avanti e indietro sulla linea temporale della produzione di Burgos, dai suoi esordi fino all’emersione e alla definizione del segno che lo rendono ad oggi uno degli autori più personali e apprezzati in madrepatria.

Tu sei la donna della mia vita, lei la donna dei miei sogni della coppia Pedro Brito (testi) e João Fazenda (disegni) è tra i più coinvolgenti romanzi grafici realizzati negli anni zero in Portogallo, che ha giustamente riscosso un grande successo, sia per la bellezza della storia e l’incedere della narrazione di Brito, sia per l’eccezionale impatto visivo del lavoro di Fazenda (già illustratore per il “New York Times”), che pare plasmare i suoi personaggi dalla massa di colore rosso che compone la bicromia che impera su tutto il libro.

Da alcuni anni MalEdizioni, con il supporto del DGLAB (Direçao-Geral do livro, dos arquivos e dal bibliotecas) è diventata la casa editrice italiana di riferimento degli autori lusitani. È bene ricordare che in tutto i fumetti portoghesi pubblicati finora nello stivale sono quattro.

Il Portogallo è una nazione ancora quasi del tutto inesplorata dai lettori italiani, ma non mancherà di riservarvi gradite sorprese!


ALBERTO CORRADI racconta IL FUMETTO PORTOGHESE
Venerdì 19 giugno – ore 21.30
RODENGO SAIANO c/o L’ALBERODONTE
Via Ponte Cingoli, 24
RICHIESTA TESSERA ARCI 2015


Advertisements

banner brescia disegnata
Il 7 giugno a Roncadelle si terrà un appuntamento dedicato agli autori bresciani: l’incontro si intitola infatti “Brescia disegnata: aperitivo con il fumetto bresciano” e riunirà tre autori molto diversi per stili e tematiche. Si tratta di Gigi Simeoni, autore di Gli occhi e il buio e nel gruppo di fumettisti designati da Tiziano Sclavi per il rilancio di Dylan Dog; Marco Galli, fumettista dallo stile underground pubblicato dalla prestigiosa casa editrice Coconino Press e direttore artistico dell’ambizioso progetto di cinema d’animazione Cinderella the cat; e Alicia Baladan, affermata autrice di libri illustrati dallo stile immaginifico che ha partecipato a diverse mostre e festival internazionali di animazione. Al termine dell’incontro aperitivo con gli autori!

11040177_481827338652837_1237227668950966891_n (1)

GIGI SIMEONI (Brescia, 4 settembre 1967)
Dopo il doppio diploma di Liceo Artistico e Liceo Scientifico (1986), e il biennio di specializzazione in illustrazione-grafica-fumetto allo “Studio di Arti Visive” di Hector Ruben Sosa (1988), lavora presso agenzie pubblicitarie e – poi – in proprio come grafico-illustratore e creativo.
Dal 1990, pubblica con regolarità storie a fumetti per i maggiori editori del settore.
Oltre a decine di pubblicazioni per testate avventurose di diverse case editrici (ACME-Macchia Nera, Sistemi Caotici, Star Comics, BD Italia, Mondadori Comics), attualmente collabora con la Sergio Bonelli Editore: dal 1995 al 2013 per la testata fantascientifica “Nathan Never”, in seguito con la realizzazione di romanzi grafici (per la testata “Romanzi a Fumetti”), per la collana “Le Storie” e per la testata “Dylan Dog” (nel gruppo di autori designati da Tiziano Sclavi per il rilancio del personaggio) per la quale opera sia come sceneggiatore che come autore completo.

marco_galli_oceania_boulevard_1

MARCO GALLI
Nato a Montichiari il primo aprile 1971. Da bambino disegnava prima ancora di parlare, come tutti i fumettisti raccontano di sé.
Ha vissuto a Londra e Los Angeles senza mai smettere di creare fumetti.
Tra il 2010 e il 2011 ha pubblicato le graphic novel Il santo premier e Nero petrolio.
Il suo ultimo lavoro, edito da Coconino Press, è Oceania Boulevard, pubblicato anche in Francia e Spagna.
Attualmente è direttore artistico del film d’animazione Gatta Cenerentola (MAD Entertainment).

11391741_481833941985510_293925423002985505_n
ALICIA BALADAN
È nata nel 1969 in Uruguay dove ha vissuto fino a 11 anni. Trasferitasi in Italia, dopo aver finito la scuola dell’obbligo in Brasile a Rio de Janeiro, si è diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Ha partecipato a diverse mostre e film-festival internazionali di animazione e sperimentazione dell’immagine curate dall’archivio d’arte contemporanea Care-off di Milano. Ha collaborato con la Stalker Multimedia nella realizzazione di progetti culturali e allestimenti di ludoteche in vari musei. Da alcuni anni si è concentrata sull’illustrazione sviluppando l’aspetto narrativo del suo lavoro. Alcune sue tavole sono presenti alla mostra itinerante Blue Book Group 2010. Attualmente vive e lavora a Brescia. Una storia guaranì è il suo primo libro.

BRESCIA DISEGNATA: aperitivo con il fumetto bresciano
con la partecipazione degli autori
GIGI SIMEONI – MARCO GALLI – ALICIA BALADAN

DOMENICA 7 GIUGNO – ore 18.00
RONCADELLE c/o Sala consiliare, Via Roma 50
in collaborazione con Associazione Don Chisciotte



Giovedì 21 maggio appuntamento con Davide Calì, prolifico scrittore di libri per ragazzi, e il fumettista Pasquale “Squaz” Todisco, vecchia conoscenza di Tra le Nuvole! I due autori presenteranno il loro ultimo lavoro, Tutte le ossessioni di Victor, alla Biblioteca di Poncarale.
L’incontro è organizzato in collaborazione con Cooperativa Zeroventi, cooperativa di servizi per biblioteche e promozione alla lettura.


Davide Calì - Squaz

DAVIDE CALÌ (1972, Liestal, Svizzera) è uno dei più importanti e prolifici autori contemporanei di letteratura per l’infanzia. Attivo soprattutto nel mercato francese, dal 2004 ad oggi ha pubblicato circa 60 titoli, tradotti in oltre 30 paesi, collaborando con innumerevoli illustratori per le maggiori case editrici e ottenendo prestigiosi premi. In Italia i suoi libri appaiono nei cataloghi dei principali editori specializzati: Rizzoli, EdizioniEL, Einaudi Ragazzi, Giunti, Orecchio Acerbo, Kite, Zoolibri, Terre di Mezzo, Emme, Arka, Fatatrac… Davide, che ha iniziato la sua carriera in Italia come disegnatore e sceneggiatore di fumetti, collaborando con diverse fanzine e con il mensile Linus dal 1994 al 2008, ritorna ora al fumetto con Tutte le ossessioni di Victor, la sua prima graphic novel per un pubblico adulto.

PASQUALE TODISCO a.k.a. SQUAZ (Taranto, 1970) è autore di fumetti e illustratore fra i più importanti della scena underground; da oltre 15 anni collabora con le principali riviste italiane (Frigidaire, Urban, Rolling Stone, XL di Repubblica, Internazionale, Linus). Il suo universo grafico onirico e grottesco è apparso in L’eredità (Grrrzetic,2014), Minus habens (Grrrzetic, 2009), Dimmi la verità (Grrrzetic, 2010), Pandemonio (con Gianluca Morozzi, Fernandel, 2006).


Tutte le ossessioni di Victor - copertina

TUTTE LE OSSESSIONI DI VICTOR
Victor è ossessionato dalle donne. Ma non solo da quelle. La sua vita è tutta un’ossessione. La pizza, le crêpes, i criceti, le racchette da tennis e i videogiochi: qualsiasi oggetto o situazione richiami alla sua memoria un ricordo nascosto e represso (ma esilarante per noi che leggiamo) della sua infanzia. Victor si rivela così nella sua insicurezza, nutrita da fobie e idiosincrasie che, pur suscitando ilarità, diventano lo specchio in cui ogni lettore riuscirà a scorgere le proprie ossessioni quotidiane. Un personaggio strepitoso, a cavallo tra Woody Allen e Daniel Clowes: la cronaca di una vita che si snoda tra episodi imbarazzanti e personaggi assurdi, illustrata con uno stile tra l’underground e il pop che ne esalta ogni singolo momento.


DAVIDE CALÌ e SQUAZ presentano TUTTE LE OSSESSIONI DI VICTOR
GIOVEDÌ 21 MAGGIO  –  ore 20,45
PONCARALE c/o Biblioteca – Via Sorelle Girelli, 7
L’incontro è offerto dalla Zeroventi, cooperativa di servizi per biblioteche e promozione alla lettura.



Il primo ospite del festival di quest’anno sarà la poliedrica Lucia Biagi. L’autrice domenica 10 maggio presenterà il fumetto Punto di fuga alla Biblioteca di Torbole Casaglia. Sarà un incontro speciale che nasce dalla collaborazione fra Tra le Nuvole e Un libro, per piacere!, festival di letture spettacolari. Ma non è finita qui perché lunedì mattina Lucia incontrerà gli studenti dell’istituto Gigli di Rovato.


Lucia Biagi

LUCIA BIAGI (Pisa, 1980), in arte Whena, è fumettista, illustratrice e sarta di piccole creazioni all’uncinetto e ricamate, oltre ad essere laureata in ingegneria. Ideatrice e instancabile animatrice della fanzine autoprodotta Amenità, gestisce insieme al suo compagno la fumetteria Belleville Comics a Torino. Come autrice è stata selezionata fra i talenti emergenti del fumetto italiano per la mostra Futuro Anteriore, curata dal Centro Fumetto Andrea Pazienza al Napoli Comicon 2012. Punto di fuga è la sua seconda graphic novel dopo Pets (Kappa Edizioni, 2009); inoltre ha da poco pubblicato Japanize me, una guida a fumetti del Giappone in formato ebook (Zandegù, 2014).


Punto di fuga

PUNTO DI FUGA
Sabrina ha 26 anni, abita in una città di provincia che le sta stretta e ha un carattere forte, che a tratti si fa violento nel gridare agli altri il suo malessere, la sua sofferenza. La sua è la condizione di chi non ha più vent’anni, ma non si sente ancora un adulto in grado di assumersi le responsabilità che la vita impone.
La condizione di molti giovani negli anni della crisi economica che si fa crisi esistenziale: alle soglie dell’età adulta non ci si sente capaci di affrontare la vita. E si sbanda, tra colpi di testa, ingenui tentativi di evasione, autocommiserazione, rabbia.
Una gravidanza non prevista si pone come un’esperienza emblematica. La vita che spinge forte suscitando dubbi e ansie, sul proprio essere donna, sulla maternità come spartiacque. E intorno sollecitazioni contradditorie.
Lucia Biagi affronta un tema “scomodo” come l’aborto restituendolo all’unica sfera legittima, quella della narrazione personale, fuori dai tabù e dalle contrapposizioni ideologiche, nel rispetto delle scelte della donna, della libertà di decidere del proprio corpo e della propria vita.
Una giovane autrice ci regala una storia emozionante, raccontata con uno stile grafico fresco e attuale, che si nutre del fumetto indipendente europeo, dell’underground comic americano e dello josei manga giapponese, in una miscela potente ricca di soluzioni visive e narrative estremamente originali.


LUCIA BIAGI presenta PUNTO DI FUGA
DOMENICA 10 MAGGIO  –  ore 21,00
TORBOLE CASAGLIA c/o Biblioteca, Via De Gasperi 12
In collaborazione con il festival Un libro, per piacere!


Alessandro Gottardo - dedica

17 maggio 2013: Alessandro Gottardo alla Biblioteca Parco Gallo di Brescia.

Shot illustrazioneQuest’anno Tra le Nuvole chiude con un incontro da non perdere: venerdì sarà nostro ospite l’illustratore Alessandro Gottardo, aka SHOUT.

L’incontro
Shout parlerà della sua esperienza come illustratore sia in Italia, con la casa editrice minimum fax e con la rivista Internazionale, che all’estero, con prestigiose riviste e case editrici americane e inglesi.
L’incontro sarà un viaggio attraverso l’estetica minimale dell’autore che, attraverso immagini essenziali e un uso attento del colore, riesce a evocare suggestioni uniche.
Condurranno l’intervista Luigi Filippelli, direttore artistico di MalEdizioni, e Cristiana Negroni della trasmissione radiofonica Flatlandia.

Dove e quando
Venerdì 17 maggio – Brescia
presso Biblioteca Parco Gallo
Via Privata De Vitalis, 46
Ore 18.00

VI ASPETTIAMO ALLEGRI E NUMEROSI COME SEMPRE! ♥

DSC_2637

11 maggio 2013: Fabio Bonetti alla Biblioteca Comunale di Mazzano.

Fabio BonettiSabato 11 maggio il fumettista Fabio Bonetti presenterà in anteprima alla Biblioteca di Mazzano il graphic novel che sta realizzando per MalEdizioni, una storia che tratta con delicatezza e ironia il tema del rapporto fra generazioni diverse. Fabio Bonetti verrà intervistato dai ragazzi delle trasmissione radiofonica Bande Distorte e parlerà della sua esperienza artistica che spazia tra fumetto, fotografia, installazione, pittura e musica. Una parte dell’intervento sarà dedicata alla sua tecnica di lavoro e al rapporto fra arte, contaminazioni e nuove possibilità espressive.

L’autore
Fabio Bonetti è nato a Modena nel 1981.
Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Bologna, la sua ricerca artistica si muove indifferentemente tra disegno, fotografia, fumetto e installazione ambientale. Partecipa a diverse mostre in sedi pubbliche e private in Italia e all’estero, e alle principali fiere d’arte italiane (Artefiera Bologna, MiArt, ArtVerona, Flash Art Fair).
Dal 2008 si occupa della direzione generale di NODE, festival internazionale di musica elettronica e live media presso la Galleria Civica di Modena.
I suoi fumetti sono presenti nelle antologie I racconti dello scontrino, PERDERSI A… esplorazioni urbane a fumetti e 12/24/36. Attualmente è al lavoro sul suo primo graphic novel che verrà pubblicato quest’anno da MalEdizioni.
Per conoscere questo autore: http://www.fabiobonetti.it/

Bande Distorte
Bande Distorte è una trasmissione che va in onda tutti i martedì alle 22 sulle frequenze di Radio Onda d’Urto. Dal 2006 è uno spazio di informazione e approfondimento sul mondo del fumetto e dell’illustrazione, con frequenti incursioni nel cinema, nel teatro e nelle manifestazioni culturali del territorio bresciano. In ogni puntata musica, news e ospiti in diretta studio.

Dove e quando
Sabato 11 maggio – Mazzano
Biblioteca Comunale Franca Meo
Viale della Resistenza, 20 (presso Municipio)
ore 18.00

Evento Facebook
https://www.facebook.com/events/385754334866294/

VI ASPETTIAMO ALLEGRI E NUMEROSI A QUESTO E AGLI ALTRI EVENTI DEL FESTIVAL! ♥

Alberto Corradi a Flero

Alberto Corradi a Flero
Domenica 5 maggio è tornato a trovarci Alberto Corradi, vecchia conoscenza del nostro festival.
Alberto ha tenuto un incontro dal titolo “Fumetto o graphic novel? Storia ed evoluzione della letteratura disegnata“.

Alberto CorradiAltra data del festival di fumetto itinerante Tra le Nuvole!
Oggi vi diamo appuntamento a Flero, dove l’autore Alberto Corradi terrà un incontro di approfondimento dal titolo “Fumetto o graphic novel? Storia ed evoluzione della letteratura disegnata”.

L’INCONTRO
Esiste realmente una differenza tra fumetto e graphic novel? Partendo da questa domanda Alberto Corradi ci condurrà in viaggio attraverso gli immaginari di autori come Will Eisner e Hugo Pratt, vere e proprie colonne portanti della graphic novel, per poi passare alla scuola italiana con Andrea Pazienza, Paolo Bacilieri, Manuele Fior e Gipi. Un capitolo sarà anche dedicato agli autori di 300 e Watchmen, Frank Miller e Alan Moore, e al rapporto tra fumetto e cinema.

L’AUTORE
Alberto Corradi partecipa a Tra le Nuvole dalla prima edizione del festival, è autore di fumetti, visual artist, illustratore, designer, scrittore e curatore. Le sue storie e immagini sono apparse in Italia, Canada, Corea del Sud, Francia, Macedonia, Messico, Portogallo, Serbia, Slovenia, Stati Uniti e Svezia. Tiene corsi di fumetto per bambini e adulti e ha collaborato con XL di Repubblica, Linus e Smemoranda. Ha pubblicato con Black Velvet Editrice il romanzo grafico Smilodonte. Dal 2006 collabora attivamente con MondoPop International Gallery di Roma.

DOVE E QUANDO
Domenica 5 maggio – Flero
Biblioteca Comunale di Flero
Via Mazzini, 11
ore 18.00

VI ASPETTIAMO ALLEGRI E NUMEROSI A QUESTO E AGLI ALTRI EVENTI DEL FESTIVAL!